Stuart Highway, l’autostrada australiana

di
Stuart Highway, Australia © Andrea Lessona

Stuart Highway, Australia © Andrea Lessona

Lama d’asfalto bruciato dal sole, la Stuart Highway attraversa l’interno dell’Australia da nord a sud. La unisce con i suoi 2834 chilometri: distanza infinita di rettilinei infiniti, pericolosa monotonia da percorrere col massimo d’attenzione.

L’autostrada più famosa dell’isola continente non ha praticamente curve e solo qualche incrocio, nuova via di fuga dritta per raggiungere i pochi centri lungo il cammino. Lo stesso che percorse John McDouall Stuart.

Fu questo scozzese indomito, primo europeo nella storia dell’Australia, ad attraversarla nell’Ottocento da sud verso nord e ritorno tra indicibili sofferenze: armato solo di quella volontà, tipica della sua generazione perduta, riuscì nell’impresa. Oggi la Stuart Highway porta il suo nome.

L’uomo, nato il 15 settembre del 1815 a Dysart, un villaggio del Fife in Scozia, vinse gli animali, la malattia, il caldo soffocante e le distanze. Le stesse che ancora oggi contraddistinguono The Track (la Pista in inglese).

È così che gli australiani chiamano amichevolmente la Stuart Highway, anche se di amichevole ha davvero poco. Nonostante il traffico sia ridotto, gli incidenti sono frequenti a causa dei colpi di sonno dovuti spesso ai lunghi tratti.

Qualche volta colonne insuperabili si formano dietro i Road Train, i famosi autotreni quasi impossibili da superare per stazza e lunghezza. Ma se si vuole vivere il vero spirito d’avventura australiano non c’è niente come la Stuart Highway.

Uscendo da Darwin, la capitale del Territorio del Nord, si attraversano il Parco Nazionale di Kakadu e quello di Nitmiluk, si raggiunge Alice Springs e si prosegue sino a Port Augusta nell’Australia del Sud.

Ogni tanto sulla Stuart Highway capita di vedere atterrare i velivoli dei Royal Flying Doctors, l’organizzazione aeromedica che porta soccorso nelle zone più remote del mondo. A cominciare dall’Outback.

Nonostante i nuovi collegamenti aerei e la ferrovia, The Track è ancora la via più usata per attraversare l’interno di questo paese infinito: lama d’asfalto bruciato dal sole a unire terra e memoria d’Australia.

Per approfondire:
Wikipedia
Wikitravel

I commenti all'articolo "Stuart Highway, l’autostrada australiana"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...