Giardini botanici di Melbourne, verde aussie

di
Royal Botanic Gardens di Melbourne, Australia © Fir0002/Flagstaffotos

Royal Botanic Gardens di Melbourne, Australia © Fir0002/Flagstaffotos

Scrigno verde dell’Australia, i Giardini botanici di Melbourne si distendono per 35 ettari vicino al fiume Yarra nello stato di Victoria. Qui ci sono oltre dieci mila specie e più di 50 mila piante di grande valore storico culturale.

Infatti, alcune di loro che si trovano nei Royal Botanic Gardens sono rarissime. In qualche caso sono addirittura scomparse nella natura selvaggia dell’isola continente e dal resto del mondo.

Ecco perché il ruolo dei Giardini botanici di Melbourne è molto importante, e va al di là della semplice esposizione: preservare questi esemplari è determinate per tutto il pianeta Terra.

L’elemento fondamentale per continuare in questa mission è l’acqua: infatti nei Royal Botanic Gardens c’è un lago e un moderno impianto di irrigazione e di riciclo dell’acqua piovana. Bene così prezioso e raro nella nazione australiana.

I Giardini botanici di Melbourne sono stati aperti nel 1846 e ogni anno oltre un milione di persone arrivano qui, nella cittadina dello stato di Victoria, per visitarli e apprendere l’importanza di questo luogo.

Nel 2006, nel sobborgo di Cranbourne, a circa 45 chilometri a sud-est della città, è stato aperta una seconda sede dei Royal Botanic Gardens. Sugli 897 acri ricavati allo scopo, si trovano esclusivamente piante native australiane.

Sin dal loro insediamento, i Giardini botanici di Melbourne si occupano di ricerca e impianti di identificazione. Questo viene fatto principalmente attraverso l’Erbario Nazionale di Victoria, che ha sede qui.

L’Erbario è anche sede della Collezione botanica statale che include oltre un milione e duecento mila esemplari di piante essiccate, e una grande collezione di opere d’arte, libri e riviste.

Più di recente, nei Royal Botanic Gardens di Melbourne è stato istituito il Centro australiano Ricerca per l’Ecologia Urbana per esaminare in particolare le piante che crescono in ambienti urbani.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Giardini botanici di Melbourne, verde aussie"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...